BENESSERE VISO

benessere viso
I filler, dall'inglese to fill (riempire) sono sostanze ad effetto volumetrico, capaci cioé di riempire, mediante una siringa, rughe circoscritte del volto (solchi naso-labiali, rughe intracigliari, etc.). Possono essere sostanze di diversa origine, sintetica o naturale, riassorbibili o permanenti.
Solitamente una preparazione di acido ialuronico addizionata con sostanze permanenti viene infiltrata subito al di sotto delle rughe da trattare.
Si tratta di una metodica correttiva ambulatoriale e poco dolorosa, i cui effetti sono immediati e duraturi, perchè solo parzialmente riassorbibili nel tempo.
 
Filler (riempimento rughe e cicatrici, impianto di acido ialuronico, bio-rimodellamento cute).
 
Il filler è una sostanza biocompatibile che viene iniettata nella cute per correggerne eventuali inestetismi, in particolare:
 
RUGHE da SPIANARE
viso, collo, décolleté. La riduzione delle rughe dona un aspetto più giovane e rilassato.
LABBRA da MODELLARE
Labbra più definite si possono ottenere con 2 tecniche: o aumento del volume delle labbra o correzione del contorno labbra (senza aumentarne il volume).
CONTORNI da DEFINIRE
zigomi, guancie, mento. È possibile con interventi di modesta entità dare ai contorni del viso un effetto più pieno e definito ("effetto lifting non chirurgico").
DORSO MANI
Il filler migliora l'aspetto delle mani riportando tonicità alla pelle, che col tempo si assottiglia facendo risaltare le vene sottostanti.
Altri inestetismi del dorso mani: macchie senili.
CORREZIONE CICATRICI
da acne, da varicella, da traumi o conseguenti a interventi chirurgici.
Cicatrici atrofiche possono essere ridotte con adeguati impianti fille
 
Bio-rimodellamento con filler per rughe, labbra, contorni viso Bio-rimodellamento con filler per rughe, labbra, contorni viso.
 
Sono suddivisi in:
 
Filler riassorbibili (materiali biologici completamente riassorbibili in tempi variabili da pochi mesi a oltre 1 anno): acido ialuronico, collagene, acido polilattico.
Filler non-riassorbibili (materiali sintetici che dopo l'impianto hanno una durata teoricamente illimitata nel tempo, quindi definiti "permanenti"): acrilamide, poliacrilamide, polimetilmetacrilato, polivinile, povidone, silicone.
Non esistono dati certi di sicurezza dei filler permanenti, che sono stati sostituiti nell'utilizzo pratico dai filler riassorbibili. Nel nostro studio,pertanto, si utilizzano esclisivamente filler riassorbibili .

trattamenti viso
Quali sostanze vengono usate?
L'acido ialuronico è la sostanza maggiormente utilizzata come filler, svolge azione di riempimento e distensione, è estremamente sicura e migliora la pelle in modo naturale, in quanto ne è un normale costituente.
Il collagene, l'acido polilattico e altri tipi di filler vengono utilizzati in casi selezionati.
 
Come viene eseguito il trattamento?
Si inietta il filler sotto la ruga, sotto la cicatrice o nel contorno del viso, con sottili aghi che non traumatizzano la pelle, per distenderla e restituirne il volume naturale.
 
Dopo quanto tempo si vedono i risultati?
L'effetto del filler è immediatamente visibile.
 
Quanto dura l'effetto?
Col tempo il filler iniettato si degraderà gradualmente in modo naturale e stimolando la sintesi di nuovo acido ialuronico e collagene.
La durata dell'effetto dipende dalle caratteristiche del filler (tipo di filler, quantità usata, densità, reticolazione) e dalle caratteristiche del paziente (tipo di difetto da correggere, età, sesso, esposizione al sole o lampade, fumo, capacità antiossidante endogena).
Per aumentarne la durata si utilizzano integrazioni di antiossidanti e cicli di biorivitalizzazione a base di acido ialuronico o collagene, che in questo caso non svolgono funzione di riempimento, bensì idratante.
 
Se il trattamento non viene più ripetuto, la pelle torna peggio di prima?
In caso di mancato rinnovo del trattamento, la pelle continua il suo normale decorso di invecchiamento fisiologico, ma non ritorna peggio di come era prima del trattamento con filler.
Share by: